I dati in nostro possesso confermano che negli ultimi 10 anni la voglia di trasgressione è andata sempre aumentando. Lo confermano anche gli esperi, ma è sufficiente fare una ricerca in rete, per verificare quanto sto affermando. Se la trasgressione è la disobbedienza ad un ordine dato, in amore e nel sesso, rappresentaha la voglia di uscire dalla quotidianeità di un rapporto”normale” per cercare nuovi stimoli e nuove avventure erotiche. Rischiare di lasciare la strada percorsa fin ora, quella ben segnata per una completamente diversa, può essere un rischio. Ma la voglia dei giochi di sesso è talmente forte e travolgente, che non si vede altra soluzione. Questi giochi rappresentano l’apice del piacere per chi non ama le regole e la rutine.

Lo faccio perchè mi piace

Trasgredire diventa certe volte anche  necessario, in quanto produce conoscenza, libidine, cambiamento, evoluzione di regole e di abitudini: porta la novità, il nuovo. Siciramente in questi anni i costumi stanno cambiano costantemente e aumentano le possibilità e le occasioni per praticare sesso di gruppo o comunque fare esperienze sessuali alternative. Pensate al Car Sex, al Fetish, all’Esibizionismo sessuale,  le maglie delle possibilità e a volte trasgredire diventa difficile in quanto tutto Chi a voglia di  trasgredire non cerca soltanto di “farsi un amante” o lasciare il proprio partner per una persona “magari sbagliata”.

Predisposti per trasgredire

Si trasgredisce ogni volta che ci si permette di cambiare idea rispetto a modi di pensare strutturati;e anche nel sesso si cercano strade nuove, più eccitanti, proibite, inusuali, non consone alle tradizionali abitudini familiari o della comunità. Questo perchè il popolo dei trasgreder è sempre stato “diverso” e molto particolare. Certamente molto dipende anche dalla natura stessa delle persone, da come si nasce e da come ci si sente internamente. Insomma ci vuole anche una certa predisposizione. La Gang Bang per esempio richiede una capacità di gestione degli uomini partecipanti, soprattutto dei “cazzi” in gioco, che non è comune a tutte le donne trasgressive. Provate in qualche Club Privèe e capirete la differenza tra chi si improvvisa e chi sa veramente  gestire l’ammucchiata. MA sono mote e tutte variegate le pratiche sessuli tasgressive, basta seguire la scia giusta e il divertimento è assicurato. Contrariamente a quanto si pensa, trasgredire non vuol necessariamente dire imboccare la strada sbagliata. Si segue il proprio istinto, cercando di trovare quella pace interna che la normalità sembra non dare più.

E in amore?

Trasgredire a volte è inevitabile se non vogliamo vivere solo di razionalità. In questo momento storico è trasgressivo, lo abbiamo già detto, anche insistere a tenere insieme una coppia può essere un grave errore. quando il collante dell’affetto tende a cedere, è necessario trovere un legante nuovo o il rapporto si sfascia. Ma meglio così, probabilmente la coppia era sbagliata fin dall’inizio.

Trasgredire gente trasgredite a più non posso.